Skip to content

OKOME.US

Okome Scarica

SCARICA CYGWIN ITALIANO


    Contents
  1. Come installare Cygwin su Windows ed emulare Linux
  2. It:Installa
  3. Come installare Cygwin su Windows ed emulare Linux
  4. Compile WinIT

Cygwin, download gratis. Cygwin Il pinguino guarda dalla finestra. Scarica l'ultima versione di Cygwin: Utilizzare su Windows applicazioni pensate per Linux. Cygwin emula il funzionamento di Unix sul tuo computer Windows. Scarica Cygwin gratis e accedi alle utilità di Unix dal tuo sistema operativo Windows. Internet dove esso viene distribuito (okome.us): Una volta ultimato il download, possiamo lanciare l'installer, facendo un doppio click sul file. Download Cygwin Make Unix more like your Windows desktop. Those who are used to using the Unix system or those who, for whatever reason.

Nome: cygwin italiano
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file:28.88 Megabytes

SCARICA CYGWIN ITALIANO

Linguaggi di programmazione , Sistema operativo Linux. Novembre 19, Come già notato è necessaria la versione di Windows 10 con architettura bit: per il bit non è disponibile il Bash. Inoltre, non si potranno automatizzare i normali programmi di Windows. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Sito web. Pubblica il commento.

Ecco come scoprirlo!

Come installare Cygwin su Windows ed emulare Linux

Le nostre guide Ripristinare la scansione da menu contestuale per AntiVir Se la voce per scansionare un file o una cartella direttamente dal Collegamenti automatici sul desktop per le periferiche inserite Un piccolo programma in grado di aggiungere un collegamento sul Tecniche Avanzate - Pacchetto gratuito che integra in Windows tutte le più importanti funzioni proprie delle piattaforme derivate da UNIX.

Network Motori. In collaborazione con newstreet. Tag Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag! Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. La trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo.

Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto. Clicca qui per scaricare. Cygwin 1. Iscriviti gratuitamente alla newsletter , e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab. Segnala ad un amico Tuo nome Tuo indirizzo e-mail opzionale. Invia a:. Quindi, potreste tranquillamente eliminare tutte le subdirectory create da Cygwin, a meno che vogliate, un domani, servirvi di uno di questi file per reinstallare uno o più package.

Seleziona un server dal quale effettuare il download Choose A Download Site.

It:Installa

Una lista aggiornata di server alternativi è presente nella pagina Cygwin Mirror Sites. Seleziona i package Select Packages. I package sono i programmi, le applicazioni e le librerie del sistema operativo GNU. Questa è la finestra dalla quale è possibile installare i nuovi package, aggiornare i package già installati, rimuovere i package di cui non abbiamo più bisogno.

Durante la prima installazione, setup. Premete, quindi, il bottone "Avanti" senza toccare nulla, almeno per la prima installazione per concludere l'installazione. Più tardi, vedremo come gestire questa finestra dei package al meglio.

Ora, setup.

Attendete, con pazienza, che il download e l'installazione vengano completati. Crea le icone Create Icons : ricordate di creare almeno l'icona sul desktop. Attenzione: l'icona che verrà creata non sarà l'icona per il file setup. Fine Finish. Ogni volta che desidererete verificare l'esistenza di nuovi package, aggiornare quelli già installati, installarne di nuovi o cancellare uno dei package già installati, dovrete semplicemente eseguire il file setup.

Aggiornare Cygwin I componenti essenziali di Cygwin sono: il file cygwin1. Per essere certi di avere installato la versione più recente della libreria, verificate l'esistenza di una versione più recente del file di installazione: setup. L'insieme dei package GNU installati.

E' sempre possibile installare, aggiornare ed eliminare i package. Il solo strumento disponibile, in Cygwin, per la gestione dei package è il file setup.

Ma, attenzione: i package non sono contenuti nel file setup. Ma, la decisione di quali package installare e quale versione installare di ciascuno dei package è solo vostra. E' possibile che, nel richiedere l'installazione di un nuovo package o di una versione più recente di un package, Cygwin vi chieda di installare anche una versione più recente del file setup. Usare Cygwin: la shell Per lavorare in Cygwin è necessario aprire una shell.

Se avete creato l'icona sul desktop fase 9 dell'installazione , cliccate sull'icona Cygwin. E' possibile aprire una shell anche da una finestra DOS emulatore di terminale Windows. La shell attende solo i vostri input, cioè i vostri comandi. La shell vi presenta sempre, a video, il nome del vostro account, seguito da una chiocciola, seguita dal nome del sistema: Utente1 Computer1 Il tutto, seguito dal percorso della directory in cui vi trovate. Ovviamente, visto che Cygwin non è un vero sistema operativo, Cygwin utilizza le informazioni del sistema operativo sottostante: Windows.

Quindi, il vostro nome utente sarà quello utilizzato per l'accesso al sistema Windows. Stesso discorso vale per i permessi legati al nome utente: Cygwin utilizzerà le impostazioni di Windows. Se, normalmente, accedete al vostro sistema Windows senza aver mai creato un account utente senza inserire nome utente e password , per esempio, Cygwin userà il nome utilizzato, solitamente, dai sistemi Windows per l'account di default: User. I campi che compongono ciascuna riga del file passwd sono: User Name Cygwin : Administrator Password : "unused".

La shell è il cuore del sistema Cygwin. E' un programma che permette l'interazione tra utente e sistema operativo, una finestra simile alla finestra DOS in cui l'utente inserisce i comandi che desidera far eseguire dal sistema operativo. Fino a quando le informazioni contenute nel campo GECOS sono disponibili, possiamo agire in sicurezza. Un'ultima considerazione: il file passwd , in ambiente Cygwin, viene generato da setup.

Questo comporta che è possibile non trovare, nel file passwd , tutti gli account realmente presenti nel sistema.

Se desiderate visualizzare tutti gli account realmente presenti nel sistema o aggiornare il file passwd manualmente, utilizzate il comando: mkpasswd il quale, se eseguito senza ulteriori parametri, stampa a video l'elenco degli account presenti nel sistema, anche se non riportati nel file passwd.

Per vedere le opzioni disponibili, andate alla pagina mkpasswd traduzione italiana: Cygwin User's Guide Parte 4: le utility di Cygwin. Nel nostro esempio, abbiamo utilizzato due opzioni, -a e -l , che dicono al comando ls di mostrare, in forma estesa cioè, con informazioni addizionali, per ciascun file , tutti i file contenuti compresi quelli di sistema.

Se ora ci spostiamo nella cartella Cygwin c : cd c e ne chiediamo il contenuto: ls -al troveremo l'intero contenuto del disco Windows, compresa la directory cygwin. Quali sono i comandi a vostra disposizione, per poter lavorare con Cygwin?

In relazione: PROPLUS SCARICARE

Abbiamo detto che un sistema operativo GNU è una collezione di package programmi e librerie , ciascuno dei quali accetta una serie di comandi. Oltre ai comandi relativi ai package, una shell, che è un programma, ha una serie di comandi incorporati shell built-in , per l'esecuzione dei quali non dovrà caricare un programma esterno, come nel caso di un package. Questi comandi built-in permettono di effettuare moltissime operazioni sul vostro computer. Il set di questi comandi dipende dalla shell che state utilizzando.

Abbiamo già visto che la shell è un programma e, come tutti i programmi, è stata realizzata in più versioni. Una gran parte del set di comandi disponibili è comune alle diverse shell, ma alcuni comandi sono disponibili solo per una shell particolare.

Quindi, il primo problema è capire quale shell state utilizzando. Bash è una tra le shell più diffuse. Ora che conosciamo la shell in uso, è sufficiente cercare un testo o un sito dove trovare tutti i comandi disponibili per quella shell. Un'ottima guida iniziale, in lingua italiana, è il manuale " Linux Facile ", di Daniele Medri, del quale in questa pagina potrete scaricare la versione più aggiornata in formato PDF.

Un manuale all'uso della shell Bash, con tutti i relativi comandi, è reperibile, in lingua italiana, alla pagina " BASH ", nel sito pluto. Il comando man richiede, almeno, la pagina del manuale da aprire. Proviamo a leggere la pagina dedicata al comando che abbiamo appena utilizzato per conoscere la shell in uso: man echo Con questo comando, stiamo chiedendo a Cygwin di estrarre e stampare a video il manuale per il comando echo.

Innanzitutto: il comando man viene eseguito, dalla shell, con un reindirizzamento dell'output ad un altro comando di shell: less.

Come installare Cygwin su Windows ed emulare Linux

Il comando less è un filtro che stampa a video un OUTPUT, dando la possibilità all'utente di leggerlo, sfogliando una pagina per volta. Se, per esempio, volessimo leggere un file di testo, diario. Il reindirizzamento, invece, è un potente meccanismo che permette all'utente di inviare un flusso di dati ad un terminale diverso da quello previsto.

Mi spiego: il comando appena digitato: man echo apre il file contenente la pagina del manuale dedicata al comando echo e la stampa a video, che, per il comando man , è lo standard OUTPUT. Se la pagina del manuale dedicata al comando echo fosse composta da Visto che sappiamo che il comando less è in grado di stampare a video l'OUTPUT, mostrandoci ogni singola schermata, come possiamo dire al comando man di inviare il suo OUTPUT al comando less , e non più direttamente al video?

La risposta è semplice: dobbiamo usare un reindirizzamento dell'OUTPUT: man echo less dove la barra verticale pipe esegue esattamente l'operazione appena descritta: preleva l'OUTPUT del comando man e lo invia al comando less. Ebbene: il comando man viene eseguito, dalla shell, con un reindirizzamento pipe implicito dell'output al comando di shell: less. Ecco perchè siamo in grado di vedere, del manuale richiesto, solo la prima pagina.

Questo significa che, nel momento in cui la prima schermata appare a video, il comando man è stato già chiuso, poichè ha già generato il suo output in realtà, questo è vero solo in parte: se l'output è molto lungo, less è in grado di mostrare la prima schermata anche senza aver catturato l'intero output. Il comando che sta operando in questo momento è il comando less.

Vuoi vedere la pagina successiva del manuale?

Premi la barra spaziatrice. Vuoi avanzare di una sola riga? Premi il tasto Enter. Vuoi avanzare di 3 righe?

Scrivi: 3d Vuoi indietreggiare di una schermata tornare alla pagina precedente? Scrivi: b Vuoi indietreggiare di una sola riga? Scrivi: 1b Vuoi indietreggiare di 6 righe? Scrivi: 6b Vuoi cercare da questo punto in avanti una stringa particolare pattern all'interno dell'output? Vuoi cercare da questo punto all'indietro una stringa particolare pattern all'interno dell'output?

Vuoi trovare le successive occorrenze di "pattern"? Scrivi: q In realtà, il comando less accetta moltissime opzioni e comandi. Quelli appena descritti eseguono le operazioni minime, necessarie a leggere correttamente una pagina del manuale, restituita dal comando man. Se desiderate conoscere tutte le opzioni disponibili, eseguite il seguente comando, dal prompt di Cygwin: man less Torniamo, ora, all'output del nostro comando man.

L'output del comando man è diviso in sezioni: NAME echo - display a line of text Questa è la sezione NAME, in cui viene descritta la funzione svolta dal comando: "display a line of text" mostra una riga di testo.

Compile WinIT

Il comando man accetta, nella riga di comando anche una opzione SECTION , grazie alla quale è possibile specificare in quale sezione del manuale cercare il comando di cui si richiede la pagina di descrizione. Non stupitevi, quindi, se il comando man non restituisce il risultato che stavate aspettando, come nei casi: man 5 passwd man fork e molti altri.

Per conoscere l'ubicazione di un programma e tutte le DLL Windows che utilizza, usate il comando cygcheck , di cui trovate una spiegazione nella pagina della guida ufficiale: versione originale inglese e versione italiana non ufficiale.

Ricordate che i sistemi GNU usano la forward slash, come separatore di percorso.