Skip to content

OKOME.US

Okome Scarica

BUSTA PAGA ADECCO SCARICARE


    Installa gratuitamente la nuova app di Adecco. Avrai la possibilità di tenere sotto controllo le tue buste paga, i modelli di Certificazione Unica (CU) e il bollettino. Più in dettaglio con la nuova app di Adecco puoi: • aggiornare i dettagli del tuo Curriculum Vitae, • scaricare le tue busta paga e i modelli di. Sei un'azienda. Se rappresenti un'azienda e hai bisogno di assistenza tecnica per l'accesso all'Area Privata oppure vuoi ricevere informazioni sulla ricerca di. Il metodo di gestione delle buste paga online è stato attivato nell'anno ponendo molta attenzione a proteggere la privacy di richiedenti. Da allora ci. Per informazioni su carriera, busta paga o cud, aggiornamento cv e problemi di accesso all'Area Riservata Vedi altri contenuti di Adecco Italia su Facebook.

    Nome: busta paga adecco
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file:25.61 Megabytes

    BUSTA PAGA ADECCO SCARICARE

    In questi tempi di crisi si sono sviluppati diversi metodi alternativi di lavorare: uno tra questi è quello tramite il contratto di somministrazione di lavoro. Ecco qui tutto quello che devi sapere. Sono quindi coinvolti due tipi di contratto :. Il contratto di somministrazione di lavoro a tempo determinato, ha una durata massima di 36 mesi proroghe comprese. Superati i 36 mesi, il contratto si trasforma subito automaticamente a tempo indeterminato.

    Partiamo dalla base, ossia elencare cosa deve contenere obbligatoriamente una busta paga , quindi quali sono i dati che se mancanti determinano un omissione da parte del datore di lavoro, quindi un possibile errore in busta paga.

    La busta paga o prospetto paga deve quindi contenere una retribuzione corretta in base alle ore lavorate, alle indennità spettanti secondo il contratto collettivo , nonché la puntuale indicazione di tutti i dati obbligatori per legge :. Lavoro straordinario in busta paga. Le somme erogate a titolo di premio o per prestazioni di lavoro straordinario devono essere indicate specificatamente. Il calendario presenze nel Libro Unico. Il calendario presenze non deve essere obbligatoriamente consegnato al lavoratore , al quale invece spetta per legge la busta paga, appunto.

    Per maggiori informazioni vediamo le modalità di consegna della busta paga. Abbiamo detto in premessa che la busta paga deve compensare il lavoratore di tutti i suoi diritti in materia di retribuzione. Detto in altre parole, al lavoratore spetta uno stipendio correttamente elaborato sulla base delle ore lavorate, del livello contrattuale e del contratto collettivo.

    Ma bisogna distinguere sempre due casi:. Cosa fare se la busta paga è errata?

    Lavoro con Adecco App Ranking and Store Data | App Annie

    Se invece è il datore di lavoro che volontariamente omette di inserire in busta paga alcune voci della retribuzione dalle ore lavorate, alle ore di ferie e permessi, dagli straordinari o alla retribuzione per lavoro festivo ad alcune le indennità previste dal CCNL , allora in quel caso di parla di un comportamento illecito da parte del datore di lavoro che genera in favore del lavoratore delle differenze retributive. In questi casi è bene che il lavoratore prima di agire si rivolga ad un Avvocato o un Consulente del Lavoro o anche un sindacato, per far valere i propri diritti o comunque valutare i passi da farsi per rivendicare le somme che non gli sono state erogate in busta paga.

    O un comportamento illecito del datore di lavoro. Ma ci sono delle scadenze: Il datore di lavoro ha tempo per emettere il Libro unico del Lavoro fino al 16 del mese successivo al mese di elaborazione.

    Per quanto riguarda i contributi, il datore di lavoro versa anche la quota a carico azienda.

    Cosa succede se un lavoratore si accorge dopo il 16 del mese successivo che non gli è stata pagata qualche voce della retribuzione?

    Ovviamente nella busta paga devono esserci anche i dati del lavoratore, dal codice fiscale al livello contrattuale, alla mansione, alla data di assunzione e la data di scadenza del contratto, le ore lavorabili e le ore retribuite di quel mese, ecc.

    Se invece il lavoratore ha un contratto a tempo determinato o contratto a termine , o comunque un contratto con una data di termine, è obbligatorio inserire la data di scadenza del contratto nella busta paga. Coloro che sospettano che nella busta paga non ci siano i contributi Inps trattenuti e versati, devono controllare bene la parte centrale e la parte finale del cedolino paga. Generalmente nelle buste paga viene inserito nel corpo centrale del cedolino o nella parte bassa della busta paga il calcolo dei contributi.

    Potrebbe piacerti: ITUNES 7.6 SCARICARE

    Se tra le trattenute in busta paga, il lavoratore trova ritenute a titolo di contributi, allora i contributi previdenziali nella busta paga ci sono e sono calcolati. La tassazione in busta paga viene calcolata sulla base del reddito presunto o del reddito comunicato dal lavoratore con il modulo detrazioni. Le stesse detrazioni fiscali sono calcolate sulla base del reddito. Parliamo delle detrazioni per lavoro dipendente ma anche le detrazioni per coniuge, figli e altri familiari a carico.

    Si parla di un lavoratore che è incapiente, quindi se vi comunicato un incapienza fiscale , la motivazione è questa. La logica conseguenza è che nella busta paga a quel punto non ci sono trattenute a titolo di Irpef.

    Al lavoratore dipendente spettano le detrazioni per lavoro dipendente riconosciute in via automatica e sono calcolate in base al reddito annuo presunto. Sono indicate generalmente nella parte bassa del cedolino paga.

    In ogni caso sono un diritto del lavoratore e quindi se sono mancanti in busta paga, è bene fare specifica richiesta presentando al datore di lavoro il modulo detrazioni.

    Nella parte bassa del cedolino, generalmente, comunque accanto alla detrazione per lavoro dipendente, ci sono indicate anche le detrazioni per figli a carico. Se sono mancanti vuol dire che il lavoratore non ha presentato al datore di lavoro il modulo detrazioni richiedendo la detrazione per i figli a carico.

    Contratto di somministrazione di lavoro

    Prima di contestare al datore di lavoro il mancato inserimento delle detrazioni per figli a carico, se si è presentato il modulo detrazioni, è bene controllare tra reddito e requisiti come ad esempio lo status di familiare a carico , se vi spettano le detrazioni per figli a carico.

    La detrazione per moglie a carico o per marito a carico spetta se viene richiesta con il modulo detrazioni al datore di lavoro. Anche in questo caso è bene controllare se tra reddito e requisiti, ivi compreso lo status di familiare a carico, se vi spettano le detrazioni per coniuge a carico in busta paga. Il famoso Bonus Renzi di 80 euro spetta ai lavoratori dipendenti che hanno un reddito annuo inferiore a Solo in questo caso spettano 81,53 euro nei mesi di 31 giorni e 78,90 euro in busta paga per i mesi di 30 giorni.

    In alcuni casi viene erogato in busta paga sempre 80 euro, anche se non è corretto. Il bonus di Renzi spetta anche a coloro che hanno un reddito da Vi consigliamo di leggere la guida al Bonus di Renzi.

    Stipendi Adecco - Italia

    Quindi molto probabilmente se il bonus di 80 euro in busta paga non è stato erogato dal datore di lavoro i casi sono due:. E' bene quindi leggere la guida sul Bonus Renzi e valutare se spetta. Se il lavoratore non trova addebitate in busta paga le addizionali, molto probabilmente non sono dovute. E' bene controllare leggendo a chi spettano gli assegni familiari.

    Importo assegni familiari sbagliato. A meno che il lavoratore non richieda un anticipazione del TFR, la busta paga contenente il TFR è quella conclusiva del rapporto di lavoro oppure la busta paga emessa successivamente alla conclusione del rapporto di lavoro appositamente per erogare il trattamento di fine rapporto al lavoratore.

    Purtroppo capita spesso che nelle buste paga il datore di lavoro, pur pagando la retribuzione giusta, pur erogando normalmente il pagamento dello stipendio, non inserisca le ferie e i permessi residui maturati fino al mese di emissione delle buste paga. Datore di lavoro non inserire le ferie in busta paga.

    Del resto, il godimento delle ferie è obbligatorio per legge. Il lavoratore ha diritto al pagamento della retribuzione per le ore e le giornate che ha lavorato nel mese di riferimento. Struggino, Livorno LI , Toscana. Ovest, Bastia Umbra PG. Home The Hotel Rooms F. Aggiungi alla lista desideri.

    Installa gratuitamente la nuova app di Adecco.

    Avrai la possibilità di tenere sotto controllo le tue buste paga, i modelli di Certificazione Unica CU e il bollettino delle presenze. Recensioni Norme relative alle recensioni.

    Caricamento in corso Sono state rimosse le funzionalità di ricerca delle offerte di lavoro.

    Ora sono attive solo le funzionalità relative ai lavoratori Adecco. Visualizza dettagli.

    Segnala come non appropriata. Visita il sito web.