Skip to content

OKOME.US

Okome Scarica

SCARICA LIBRETTO IMPIANTO CALDAIA PIEMONTE


    di Connettività che ti permette di accedere a Sistema Piemonte e a tutti i servizi i nuovi modelli di libretto di impianto e di rapporto di efficienza per le attività di che a vario titolo sono coinvolti nella gestione dell'impianto termico nel corso. dell'impianto termico nel corso del suo intero ciclo di vita;. ✓ dell'ultimo libretto consolidato, scaricare l'XML con i dati dell'ultimo libretto. Tipologia di servizio: Servizio digitale. Catasto Impianti Termici (CIT). Ascolta. Rivolto a: Cittadini: Imprese e liberi professionisti. Link di accesso al servizio. Cosa deve sapere un cittadino della Regione Piemonte in merito al Catasto Impianti e al Libretto di Impianto. Il libretto è una sorta di “carta d'identità” dell'impianto termico, sul quale La Regione Piemonte ha anche istituito il CIT, il Catasto Impianti.

    Nome: libretto impianto caldaia piemonte
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file:70.16 MB

    Ministero dello Sviluppo Economico - Proroga della scadenza per il libretto di impianto per la climatizzazione e il rapporto di efficienza energetica.

    Ministero dello Sviluppo Economico - Modelli di libretto di impianto per la climatizzazione e di rapporto di efficienza energetica di cui al decreto del Presidente della Repubblica n. Regolamento recante definizione dei criteri generali in materia di esercizio, conduzione, controllo, manutenzione e ispezione degli impianti termici per la climatizzazione invernale ed estiva degli edifici e per la preparazione dell'acqua calda per usi igienici sanitari, a norma dell'articolo 4, comma 1, lettere a e c , del decreto legislativo 19 agosto , n.

    Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di profilazione propri e di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui in nostri Termini d'Uso dei Cookie. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate. Carrello 0. Libretto di impianto compilabile, ecco il nuovo file dal CTI. Commenti

    Pur essendo un file completo non è necessario stampare o compilare tutte le pagine, ma solo quelle pertinenti all'impianto a cui si riferisce.

    Per integrare il libretto nel caso di più generatori dello stesso tipo o qualora serva stampare singole pagine, sarà possibile continuare a scaricare il file a pagine singole. Termine poi slittato al 15 ottobre con il DM 20 giugno I modelli messi a disposizione dal CTI seguono proprio le prescrizioni del DM 10 febbraio , che specifica come, per facilitare e uniformare la compilazione dei libretto di impianto per la climatizzazione e dei rapporti di controllo di efficienza energetica, il CTI mette a disposizione degli esempi applicativi per le tipologie impiantistiche più diffuse.

    Decreto Pres.

    Partecipa alla discussione commenti Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui. Altre Notizie.

    Libretto di impianto e climatizzazione - News - Alfe Impianti

    Il Catasto è reso accessibile via web anche ai cittadini, al fine di verificare la situazione del proprio impianto ed acquisire tutte le informazioni opportune in materia di impianti termici ed efficienza energetica.

    L'analisi fumi è un controllo che si esegue ogni due anni per le caldaie al di sotto dei 34,8 kw, con essa è possibile valutare il livello di inquinamento in atmosfera ed il rendimento attraverso i valori che vengono stampati e allegati ai documenti della caldaia. Se durante le verifiche il tecnico si accorgerà che i valori dei fumi sono oltre il limite dei valori richiesti dalle norme, bisogna riparare al problema oppure sostituire l'intero apparecchio caldaia, bruciatore, ecc.

    Durante la manutenzione si possono riscontrare dei difetti sui alcuni componenti della caldaia, il tecnico della caldaia deve segnalarli all'utente, ed eventualmente effettuarne la riparazione in comune accordo.

    I nostri incaricati rilasciano un Rapporto di controllo di efficienza energetica - Allegato 2 sul quale vengono scritte tutte le indicazioni necessarie.

    Caldaia, ecco quando va controllata e a chi spetta la manutenzione

    La manutenzione ordinaria della caldaia, o revisione periodica, per le sole caldaie sotto i 35 kw si deve effettuare obbligatoriamente una vola all'anno e bisogna eseguire ogni 2 anni l' analisi combustione fumi , per poter avere dei dati precisi per quanto riguarda il rendimento e il grado di inquinamento della caldaia verso l'atmosfera, ottenibili tramite l'analizzatore di combustione.

    Apri e scarica il file : dati-necessari-per-manutenzione-ordinaria-caldaia Con questi dati potremo verificarne l'esattezza e poi creare un codice impianto tramite servizio telematico a cui avete volendo accesso anche voi.

    Successivamente caricheremo i dati del vostro impianto termico, climatico e di trattamento dell'acqua comunicandolo alla Regione Piemonte. Quando fare bollino efficienza energetica climatizzatore e condizionatore?

    Impianti termici

    Climatizzazione invernale o produzione di acqua calda sanitaria a Gas metano o GPL con potenza compresa tra 10 kW e kW controllo efficienza energetica se superiore a kW controllo ogni 4 anni.

    Climatizzazione invernale o produzione di acqua calda sanitaria a combustibile liquido o solido minore di 20 kW e non inferire a 10 kW: controllo efficienza energetico se compresa tra 20 kW e kW Ispezioni ogni 4 anni - se superiore a kW Ispezioni ogni 2 anni.

    Il controllo di verifica sull'efficienza energetica e la regolare esecuzione delle manutenzioni, viene eseguito dagli enti locali che possono svolgere controlli a campioni, la multa per chi non è in regola con tali controlli va da a euro , salvo diverse disposizioni della singola regione, e sono a carico del responsabile degli impianti, sanzione quindi che si somma al rimanente obbligo di mettere in regola il proprio impianto termico. Il tecnico, invece, che non effettua gli interventi di manutenzione e controllo in conformità all'attuale normativa, incorre in una multa che va da 1.

    Leggi anche. Bonus affitto Legge di Bilancio cos'è come funziona a chi spetta.