Skip to content

OKOME.US

Okome Scarica

PERCORSO DA GARMIN CONNECT SCARICA


    Contents
  1. Garmin Connect: creare un allenamento personalizzato
  2. Mappe gratis per Garmin Edge
  3. Importare dati da dispositivi GPS - Guida di Google Earth
  4. Importare dati da dispositivi GPS

Selezionare un'opzione. Creare un nuovo. Selezionare Invia al dispositivo. Seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo. okome.us › manuals › webhelp › edge › IT-IT.

Nome: percorso da garmin connect
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file:31.64 Megabytes

È un formato di file che consente facilmente di scambiare percorsi, tracce e punti di interesse fra ViewRanger e altre applicazioni. Cos'è un file GPX? GPX è l'abbreviazione di GPS eXchange e questo formato di file permette di gestire facilmente dati di geolocalizzazione fra tutti i dispositivi e applicazioni che registrano la nostra posizione e traccia.

ViewRanger consente di usare questi file in maniera molto semplice e intuitiva, sia esportando il file GPX delle tracce che registriamo e dei percorsi pubblicati, sia importando nuovi file. Importando il file GPX lo vedrai apparire direttamente sulle mappe ViewRanger per poterlo seguire facilmente su smartphone e smartwatch. Accedi con le tue credenziali su my.

Sono le stesse credenziali con cui accedi a ViewRanger tramite app. Clicca su "Sfoglia" e seleziona il file GPX da importare. Puoi impostare il grado di "Tolleranza" con cui vedrai apparire il percorso.

Garmin Connect: creare un allenamento personalizzato

Per vedere su smartphone il percorso appena creato basta avviare ViewRanger app e nella schermata Menu cliccare su "Sincronizza contenuti". Vedrai comparire il percorso che hai salvato al computer. Puoi scegliere da dove vuoi importare il file GPX, se è salvato nella memoria del tuo smartphone o su Google Drive o DropBox ad esempio.

Seleziona e clicca sul file chi ti interessa.

Mappe gratis per Garmin Edge

Vedrai apparire messaggio di conferma e troverai la traccia relativa al file GPX che hai importato nell'elenco delle tue tracce. We also use third-party cookies that help us analyze and understand how you use this website. These cookies will be stored in your browser only with your consent. Ti verrà richiesto il tipo di layout che preferisci: seleziona quello dedicato a MapSource-Qlandkarte GT, adatto a schermi più grandi. Una volta terminata l'installazione avvia nuovamente BaseCamp e dal menù principale sotto la voce "Mappe" troverai l'elenco di tutta la cartografia installata.

Seleziona quella che desideri e la visualizzerai subito sullo schermo.

In relazione: SCARICARE IPATENTE

Se hai bisogno di maggior dettaglio puoi leggere la guida completa all'installazione delle mappe OpenMTBmap sul PC e sui dispositivi Garmin. Come funziona l'archiviazione dei tuoi percorsi Per prima cosa ti consiglio di procedere con ordine e iniziare fin da subito un'archiviazione oculata dei tuoi percorsi perché se non lo farai subito, potrebbe poi diventare complesso trovare tracce e percorsi nella tua "Libreria".

La finestra di riferimento dove trovare le tracce è proprio quella che nella schermata inizale standard di BaseCamp si trova a sinistra in alto e che nella versione italiana prende il nome di Libreria. Qui potrai organizzare le tue tracce in cartelle all'interno delle quali creare sottocartelle o elenchi.

Importare dati da dispositivi GPS - Guida di Google Earth

Ciascun elenco potrà contenere tracce, rotte e waypoint. Il contenuto dell'elenco viene visualizzato nella finestra immediatamente sotto la libreria, sempre a sinistra.

Iniziare a creare i propri itinerari con BaseCamp Ipotizziamo dunque che tu voglia trascorrere un week end sul lago d'Iseo a proposito, lo sai che abbiamo un appartamento che puoi affittare proprio qui? La prima cosa da fare è creare la cartella "Lago d'Iseo": nella finestra Libreria di sinistra, seleziona la cartella principale si chiama "Raccolta".

Se il primo percorso che vorrai seguire è un itinerario sul monte Guglielmo , rinomina l'elenco di conseguenza e selezionalo. E se volessi trasferire su Strava anche le attività precedenti registrate sul mio Garmin?

Importare dati da dispositivi GPS

La procedura di collegamento dei due account descritta sopra interviene solo per le attività appena caricate. Per trasferire le vecchie attività dovete: procedere manualmente con il caricamento su Strava dei file presenti sul dispositivo Garmin sempre se sono ancora presenti affidarsi ad applicazioni di terze parti che effettuano la sincronia tra gli account Garmin-Strava Il punto 1 non necessita di ulteriori spiegazioni.

Cliccate sul banner di Strava e di Garmin per collegarli tra loro.

Hai letto questo? SCARICARE FOTO ICLOUD SU PC

Vanno inserite le credenziali sia di Strava che di Garmin per autorizzare il server di Tapiriik a scambiare dati con i due database. Questa procedura permette di sincronizzare anche altre applicazioni di tracking delle attività come Endomondo, ad esempio.