Skip to content

OKOME.US

Okome Scarica

SCARICA UN SITO INTERO CON WGET


    Come fare a scaricare tutte le pagine di un sito web da console con wget! wget è un programma da riga di comando molto popolare che permette di scaricare da internet file tramite protocolli http e ftp. Una delle caratteristiche avanzate di. Esiste un programma, incluso in tutte le distribuzioni Linux, che è in grado di scaricare interi siti internet. Il comando si chiama wget e può. A volte potrebbe essere necessario scaricare completamente un sito web per poterlo WGET è un comando da avviare dalla shell di Linux che ci consente di P.s. questa procedura scarica solo le pagine del sito Web con i. Supponiamo che abbiate il bisogno di scaricare un intero sito per poi scaricare il sito alla pagina okome.us con i.

    Nome: un sito intero con wget
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file:21.53 MB

    La vita porta spesso tutti noi in luoghi dove WiFi e 4G non possono raggiungere. Con un po 'di preparazione, è possibile utilizzare questi download di siti Web e sfogliare determinati siti offline, magari per ricerca, intrattenimento o posterità. Annuncio pubblicitario Anche se Wi-Fi è ovunque Come trovare l'accesso illimitato a Internet completamente gratuito Quasi ovunque Come trovare l'accesso illimitato a Internet completamente gratuito Quasi ovunque A tutti noi piace un omaggio di tanto in tanto.

    Il WiFi gratuito è in cima alla maggior parte delle liste quando siamo in viaggio. Scopri questi strumenti e suggerimenti per trovare gli hotspot WiFi gratuiti in tutto il mondo. Per saperne di più in questi giorni, ti troverai senza di tanto in tanto. E quando lo fai, ci possono essere alcuni siti Web che desideri puoi accedere mentre sei offline Come salvare una pagina Web completa per la lettura offline Come salvare una pagina web completa per la lettura offline Informazioni importanti sul web potrebbero scomparire con il sito che si sta riducendo o addirittura chiudendo verso il basso in modo permanente.

    Potresti anche voler leggere il contenuto offline. Esaminiamo alcuni metodi per salvare le pagine Web offline. Per saperne di più - forse per ricerca, intrattenimento o posterità.

    Utilizzare wget o curl per fare una copia locale di sito web

    Basta usare questo comando: wget -c file Il tasto qui è-c, che è una "opzione" nel linguaggio di comando. Questa particolare opzione dice a wget che desideri continuare un download esistente.

    Combina queste opzioni per assaggiarle e finirai con una copia di qualsiasi sito web che Si noti che il mirroring di un intero sito Web su Internet moderno occupa una quantità enorme di spazio, quindi limitarlo a siti di piccole dimensioni, a meno che non si disponga di spazio quasi illimitato.

    Puoi anche includere- noparentse vuoi evitare di scaricare cartelle e file sopra il livello corrente.

    Leggi anche: SCARICA EL PERDON

    In questo modo: wget -i download. Alcuni altri trucchi Potremmo andare avanti: wget offre un sacco di opzioni. Ma questo tutorial ha lo scopo di darti un punto di partenza. Imparerai molto.

    Scaricare un intero sito internet (o delle cartelle) con wget – Ranfar

    Detto questo, ecco alcune altre opzioni che ritengo siano accurate: Se vuoi che il tuo download sia eseguito in background, includi l'opzione-b. Ricordate che curl è integrato nativamente anche in Windows 10 aprile e successivi, mentre wget deve essere scaricato a parte. Nel resto dell'articolo approfondiremo l'uso dei comandi e spiegheremo il significato dei vari argomenti.

    Aprire il terminale Per prima cosa, dobbiamo aprire la shell testuale. Allo scopo, usiamo: curl -o "miofile. Creiamo un file di testo semplice.

    Con il parametro —limit-rate potremo impostare un limite alla velocità di download dei nostri file, opzione molto utile per non sovraccaricare la rete. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Siccome Wget è una utility stracolma di parametri, ne ho combinati alcuni per avvicinarci il più possibile al download dello stretto indispensabile per visualizzare correttamente un sito web.

    Il comando è: wget -k -r -p -D dominio.

    Per evitare un tale spreco, possiamo fornire a wget una "accept list", o al contrario una "reject list", nella quale possiamo specificare le estensioni dei file che intendiamo scaricare. Se, ad esempio, volessimo prelevare tutti i file grafici in formato gif e jpg, collegati in primo livello con il documento doc In questo caso, ci conviene fornire una lista di domini sui quali è consentito prelevare file.

    Introduciamo quindi l'opzione -D che indica il "domain acceptance", ovvero i domini dai quali è accettato il download, limitando il dowload dei file collegati al nostro documento, ai soli domini funnystuff.

    Scaricare interi siti web con wget

    Oltre che per livelli e per domini, c'è un terzo limite da considerare, che consente di specificare un quota, ovvero una dimensione massima oltre il quale non verrà scaricato più nulla.

    Non solo, è anche possibile fare in modo che questa operazione non influisca negativamente sulle prestazioni del collegamento ad internet, grazie alla possibilità di diluire nel tempo il download. Possiamo, volendo, preparare un file di testo o html, contenente tutte le url da scaricare, passandolo poi al programma grazie allo switch -i, oppure evitare che l'hostname venga utilizzato per creare la directory che conterrà il sito, o ancora, possiamo tagliare dall'albero che ricreeremo un certo numero di direcotry --cut-dirs Ad esempio, il comando: wget -r -l 1 -A gif,jpg www.

    Infine, cosa fare se un donwload si interrompe per qualsiasi ragione? Senza bisogno di usare getright, provate l'opzione -c e riprenderete li dove vi eravate fermati senza perdere tempo a prelevare di nuovo tutto.

    Ultimo problema che vogliamo affrontare: diciamo che vogliamo scaricare un sito molto grosso, e che le operazioni dureranno almeno un giorno. Come fare per non tenere occupata una shell per 24 ore? Anche qui le cose non sono troppo difficili; basta usare aprire la stringa di comando con nohup e chiudere la serie delle opzioni con un -b background e vi ritroverete anche con un file di log.

    Facciamo un esempio: voglio scaricare tutto il sito di www.