Skip to content

OKOME.US

Okome Scarica

SCARICA MODULO DISDETTA CANONE RAI DA


    Modello dichiarazione sostitutiva di sussistenza dei presupposti di esenzione dal pagamento del canone di abbonamento alla televisione per uso privato per. Disdire l'abbonamento con la dichiarazione sostitutiva Se i presupposti ricorrono da una data successiva al 1° luglio il canone non è dovuto a partire inviata mediante PEC all'indirizzo [email protected], entro gli stessi. Guida su come disdire il canone Rai e modulo disdetta da scaricare e stampare. Canone Rai ultime notizie e novità: Il canone RAI è stato profondamente modificato dal Governo Renzi attraverso la Legge di Stabilità che ha. CHI NON DEVE PAGARE IL CANONE ABBONAMENTO RAI IN BOLLETTA? Sono esentati dal pagamento dell'abbonamento TV in bolletta elettrica i seguenti​.

    Nome: modulo disdetta canone rai da
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file:29.39 MB

    SCARICA MODULO DISDETTA CANONE RAI DA

    Dichiarazioni sostitutive e rimborso Canone RAI Il tributo è nominale e il soggetto obbligato è il detentore, cioè è intestato al detentore dello o degli apparecchi televisivi. Il canone è unico e copre tutti gli apparecchi televisivi detenuti dal titolare nella propria residenza o in abitazioni secondarie, o da altri membri del nucleo familiare anagrafico cioè quello risultante dallo stato di famiglia.

    Chi lo paga? Chiunque detenga uno o più apparecchi atti o adattabili alla ricezione dei programmi televisivi deve per legge R. Per contro, un apparecchio originariamente munito di sintonizzatore -come tipicamente un televisore- rimane soggetto a canone anche se successivamente privato del sintonizzatore stesso ad esempio perché lo si intende utilizzare solo per la visione di DVD. Quanto si paga?

    Autore Salvatore Aranzulla Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft.

    Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.

    Apparecchi televisivi presenti sia nella prima che nella seconda abitazione. Esempio 8: Famiglia composta da genitori e figli. Due abitazioni di cui la A è abitata dalla famiglia e la B è data in affitto.

    Apparecchi televisivi presenti in entrambi gli immobili. NO, il canone è addebitato su una sola utenza elettrica. Esempio Famiglia composta da due coniugi.

    Una utenza elettrica intestata al marito di tipo residenziale. Esempio Inquilino di un appartamento preso in affitto.

    In questi casi, non deve comunque presentare alcuna dichiarazione. NO, perché in linea generale è tenuto al pagamento in quanto detiene un apparecchio TV, a meno che non faccia parte di una famiglia anagrafica che già paga il canone, avendo mantenuto la residenza anagrafica, ad esempio, nella casa dei genitori vedasi gli studenti.

    Modulo disdetta canone Rai per decesso Agenzia Entrate

    Utenza elettrica di tipologia D3 intestata al marito. Assenza di apparecchi televisivi. Utenza elettrica di tipo residenziale intestata al marito.

    Assenza di ulteriori apparecchi televisivi. Utenza elettrica di tipo non residenziale.

    Disdetta Canone Rai - Guida e Fac Simile

    Presenza di apparecchi televisivi. Ecco il link del modulo scaricabile in pdf da inviare per la disdetta del canone Rai. Tempistica di presentazione del modulo disdetta canone Rai Rispetto alla scadenza è possibile inviare tale dichiarazione sino al 31 gennaio per evitare il pagamento del canone Rai A tal proposito sul sito Rai preposto www.

    Canone Rai i possibili casi Il modello contiene a sua volta il Quadro A per la dichiarazione sostitutiva di non detenzione. Chiaramente la scelta dipenderà dal caso in cui si rientra e dal motivo per cui si invia la comunicazione.